- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a WayCah, ultimo utente registrato il 15-04-2022

I INCONTRO mercoledì 17 feb, ore 20.30: Quei figuri di tanti anni fa

IL TEATRO DI EDUARDO
EDUARDO ED IL TEATRO

I INCONTRO mercoledì 17 febbraio, ore 20.30

Introduzione

Proiezione di: “Quei figuri di tanti anni fa”


Il nostro percorso, attraverso la vita e l’opera di Eduardo, parte dalle sue origini, degne dell’intricata trama di un’opera teatrale, per poi svilupparsi in quello che è stato il suo precocissimo ed inevitabile rapporto con il mondo del palcoscenico, che coinvolge, da subito, anche i fratelli di sangue e di scena: Titina e Peppino. Diversi sono i ricordi dello stesso Eduardo sulla sua formazione artistica ed umana, testimoniataci anche nei versi delle poesie giovanili.
Tappa d’arrivo di questo primo incontro è il 1929, anno in cui, Eduardo, ventinovenne, dopo le diverse esperienze maturate, getta le basi per la creazione di una propria compagnia teatrale e scrive l’atto unico: “Quei figuri di tanti anni fa”. Si tratta di un testo divertentissimo, che descrive il variegato ambiente di una bisca clandestina napoletana, regno di: truffatori alla ricerca di polli da spennare e di drogati del gioco d’azzardo. Fulcro delle svariate gags comiche è il personaggio del nuovo palo della casa da gioco, ragazzo ingenuo, per non dire tonto, incapace di svolgere un’attività basata su destrezza e furbizia. Nella versione proposta, registrata alla fine degli anni settanta, figurano, tra gli altri, al fianco di Eduardo: il figlio Luca, Marina Confalone e Pupella Maggio.


Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)


Torna indietro

 
©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster