- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a JuanitaEnups, ultimo utente registrato il 07-09-2020

Pompeilab legge e consiglia...

IL GIOCO DEL MONDO
(RAYUELA)
Julio Cortàzar
Einaudi,
pp.525
[euro 14.00]
Traduzione di Flaviarosa Nicoletta Rossini

“Forse esiste un luogo nell’uomo dal quale è possibile percepire la realtà intera.Questa ipotesi sembra delirante.Auguste Comte dichiarava che mai si sarebbe conosciuta la composizione chimica di una stella.L’anno seguente,Bunsen inventava lo spettroscopio”.

Rayuela non è solo un romanzo di rottura;è un romanzo che condensa in cinquecento pagine una serie infinita di dubbi,di incertezze. E’ un tentativo di ricominciare da zero sul piano del linguaggio e su quello reale,ma è assurdo pretendere di cambiare un qualsiasi aspetto della realtà se si continuano ad utilizzare gli strumenti consunti e bugiardi di una lingua che porta il peso di tutta la negatività del passato. Il linguaggio è lì, ma bisogna ripulirlo,rivederlo,soprattutto bisogna diffidarne. L’argentino Horacio Oliveira, personaggio centrale del romanzo, è la nostalgia di qualcosa che lui stesso stenta a definire. Si muove a Parigi come in una fitta ragnatela di strade,di incontri e distrugge tutto: donne, cose, tempo, città,perché solo dopo aver liquidato tutto c’è la speranza di poter reinventare la realtà. Lucia potrebbe essere il centro,la felicità, “ma la felicità non significa niente quando si cerca di definirla”.

Virginia Casillo


Commenti (1)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)


Torna indietro

 
©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster