- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a JuanitaEnups, ultimo utente registrato il 07-09-2020

Paolo Fresu, Afterhours e Il Genio ospiti di una Napoli natalizia

In questi giorni abbiamo detto di quanto sia difficile vivere l’atmosfera natalizia in una ambiente sempre più precario come il nostro. Al di là delle mille preoccupazioni, in particolare del mondo giovanile, è giusto però provare a fare una piccola passeggiata fra i tanti eventi che costelleranno il natale 2008 di Napoli e Provincia. Un periodo ricco di concerti che con le festività natalizie hanno poco a che fare, ma che senza dubbio ci accompagneranno a cavallo fra una frittura di pesce ed una bottiglia di vino. Già in questa settimana sarà possibile assistere alla performance di Ludovico Einaudi e Paolo Fresu al teatro Augusteo di Napoli: una sorta di augurio in jazz previsto per il 10 di dicembre. L’11 il Marzouk ensamble trio suonerà all’Intra Moenia di Piazza Bellini mentre il giorno successivo Emanuele Errante sarà ospite del Pompei Lab di Pompei, proprio mentre allo Shakti Club di Pomigliano d’Arco saranno di scena i Quartieri jazz. Il grande week end del 13 e 14 dicembre vedrà di scena gli Afterhours presso la Casa della Musica di Fuorigrotta e sempre sabato 13 al Kestè, nei pressi di Palazzo Giusso a Napoli, si esibiranno i Ganja Syndicate.La nuova settimana poi porterà tutta la provincia di Napoli a dividersi fra l’esibizione di Meg, sempre alla Casa della Musica giovedì 18, ed i Retina.it che suoneranno al Fourth Floor di San Giuseppe Vesuviano venerdì 19 in concomitanza con i Clinica Margot che si presenteranno al Mamamu del centro storico di Napoli. Sabato 20 il duo pugliese Il Genio arriverà un ‘po-p-porno’ al rinomato Duel Beat di Agnano mentre i Sine Terra saranno graditi ospiti del Kestè domenica 21. Una piccola pausa, giusto il tempo del cenone, e a far smaltire la sbornia ci penseranno i Pennelli di Vermeer che venerdì 26 torneranno al Jahbless di Torre Del Greco sul palcoscenico che per primo ha visto la nascita dello sferzante gruppo dalle musiche rock pittoriche.
Una lunga serie di concerti che ci terrà compagnia fra una chiacchierata e l’altra in attesa del 2009. Inoltre, come se non bastasse, per il 24 ed il 31 dicembre il centro sociale PompeiLAB aspetta tutti dalle 12 alle 17 per il consueto brindisi delle vigilie, in modo da arrivare alle rispettive tavole imbandite tutti in po’ più caldi. Buone feste a tutti.

Alessio Arpaia

(da www.capitoloprimo.it)


Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)


Torna indietro

 
©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster