- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a PeterThido, ultimo utente registrato il 11-09-2021

Speciale Cinema: Se Malick non ci ripensa …

Terrence Malick (5 film in 37 anni di carriera) è sicuramente un regista e sceneggiatore di culto. Ribadire! Non concede interviste dal 1973, non vuole essere fotografato e si rifiuta – questa è bella - di lasciar entrare la moglie nel suo ufficio. Per montare il suo ultimo film ci ha messo appena 2 anni … Eppure, in questi casi il condizionale è obbligatorio, il regista de “La rabbia giovane” .. o meglio, il suo “The tree of life” sarebbe pronto per l’apertura di “Venezia 67”. Definire misteriosa la lavorazione del film è un eufemismo! Si tratta comunque di una vicenda che prende spazio all’interno di una famiglia e che coinvolge diverse generazioni. Jack, questo è il nome del protagonista del film, ha 11 anni, è cresciuto nel Midwest e ha due fratelli. Suo padre è Brad Pitt! (anche produttore del film) Quando lo ritroveremo cresciuto, interpretato da Sean Penn, sarà un’anima persa nel mondo che riuscirà a intravedere qualche spiraglio di fiducia proprio nelle parole del padre. Più fonti segnalano l’interpretazione di Pitt. Jay Rabinowitz, Daniel Rezende, Billy Weber, Mark Yoshikawa e Hank Corwin al montaggio (tutti e cinque.. che sogno) dovranno rendere al meglio quell’idea di passaggio temporale e di crescita del personaggio che sta alla base del soggetto di Malick.

Secondo me ci ripensa!


Terrence Malick nasce a Waco il 30 novembre 1943. E’ laureato in filosofia ad Harvard e si è sposato appena tre volte. Da giovane ha svolto molteplici attività: operaio ai pozzi di petrolio, professore di filosofia, giornalista, ornitologo. Personaggio enigmatico, isolatosi volontariamente dallo star-system hollywoodiano, non concede interviste, non ama farsi fotografare, non partecipa a serate di gala e conferenze stampa e odia la televisione, ritenendola diseducativa. Da questo punto di vista, Terrence Malick. è considerato il J. D. Salinger del cinema. Ha recitato in due film, agli inizi della carriera, “Per una manciata di soldi” (1972) ed il suo “La rabbia giovane” (in cui si concede un breve dialogo con il giovane protagonista Martin Sheen) .. poi sparisce!!! Il carisma di questo regista è tale che prima dell’inizio delle riprese de “La sottile linea rossa”, le più importanti star maschili del momento (fra le quali Brad Pitt, Kevin Costner, Leonardo DiCaprio e Nicolas Cage) si sono offerti per recitarvi anche gratuitamente, ma sono stati poi scartati dal regista. Nonostante questo, il film ha un cast di grandissime star: James Caviezel, Sean Penn, Nick Nolte, Adrien Brody, John Cusack, John C. Reilly, George Clooney, Jared Leto e John Travolta. E ancora: Mickey Rourke, Bill Pullman, Martin Sheen, Viggo Mortensen e Gary Oldman .. tutti fatti fuori in fase di montaggio. Onnipresente voce narrante fuori campo, disperazione e solitudine dei personaggi, violenza filmata quasi con distacco, in modo asettico, senza fornire allo spettatore elementi per "colpevolizzare" i personaggi … Ecco: questo è il suo inconfondibile stile!

"Anima mia, fa' che io sia in te, adesso"

Da “La sottile linea rossa”


Filmografia:

Regista:

• Lanton Mills (Lanton Mills) (1969) - cortometraggio
• La rabbia giovane (Badlands) (1973)
• I giorni del cielo (Days of Heaven) (1978)
• La sottile linea rossa (The Thin Red Line) (1998)
• The New World - Il nuovo mondo (The New World) (2005)
• Tree of Life (in fase di montaggio)

Sceneggiatore:

• Lanton Mills (Lanton Mills) (1969) - cortometraggio
• Yellow 33 (Drive, He Said) (1971)
• Deadhead Miles (Deadhead Miles) (1972)
• Per una manciata di soldi (Pocket Money) (1972)
• La rabbia giovane (Badlands) (1973)
• The Gravy Train (The Gravy Train) (1974)
• I giorni del cielo (Days of Heaven) (1978)
• La sottile linea rossa (The Thin Red Line) (1998)
• Il bacio dell'orso (Bear's Kiss) (2002)
• The New World - Il nuovo mondo (The New World) (2005)
• Tree of Life (2008)
• Che - Guerriglia (Che: Part Two) - Co-sceneggiatore con Benjamin Van Der Veen e Peter Buchman (2008)

Attore:

• Per una manciata di soldi (Pocket Money) (1972)
• La rabbia giovane (Badlands) (1973)


A cura di bardamù


Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)


Torna indietro

 
©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster