- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a DeweyDut, ultimo utente registrato il 07-11-2019

Teatrolab2011 - Il Programma

In seguito al successo della I edizione, il Pompeilab riapre i suoi spazi al teatro contemporaneo. L’obiettivo della rassegna teatrale è di veicolare la cultura verso fasce di pubblico sempre più ampie attraverso spettacoli di qualità, con un occhio di riguardo alle produzioni locali che hanno l’opportunità di affiancarsi ad attori professionisti.
Come tutte le nostre attività il TeatroLab è autofinanziato ed il Pompeilab auspica, attraverso una massiccia partecipazione del pubblico, a suscitare l’interesse di molti per poter garantire anche nei mesi invernali, uno spazio dedicato a laboratori di avvicinamento al teatro.


PROGRAMMA

18 Giugno 2011
“Bella Tutta! I miei grassi giorni felici”
di e con Elena Guerrini, Regia di Andrea Virgilio Franceschi

Lo spettacolo, anteprima in Campania, parla di una guerra, quella con il corpo, in cui siamo vittime e carnefici, storie di violenza sulle donne, di morti per chirurgie plastiche sbagliate, un ordinario fascismo rosa. Una preghiera dell’anima perché ciascuno di noi impari ad amarsi accettando la propria diversità, senza mascherarsi, modificarsi, aggiustarsi. Solo dopo aver accettato questa meravigliosa terra con valli e colline che è il nostro corpo ci sarà spazio per accogliere l’altro, per aprirsi al mondo.

25 Giugno 2011
“Sguelfagnìììììe” I Teatri delle Sguelfe - Audizioni di brevi brani tratti da AA.VV.
Regia di Eduardo Zampella, con Cinzia Annunziata, Tiziana Cilumbriello, Maria Grazia Di Maria, Marina Fiorenza, Valeria Impagliazzo

Donne apparentemente innocue, tutte acqua e sapone, che rompono gli schemi dando un’immagine antidivistica di se stesse. Donne che fanno la voce doppia, cantano stonando, piangono, ridono, si truccano, si travestono. Le sguelfagnie possono essere compiute, in quanto azioni riprovevoli, esclusivamente da quelle donne che accettano e condividono il fatto di essere apostrofate con il termine di “Sguelfa”.

09 Luglio 2011
“Facevo il morto..” Peso Specifico Teatro
Drammaturgia e regia di Roberta Spaventa, con Angelo Argentina, Santo Marino

Uno spettacolo che riflette sulla questione centrale e atemporale del Potere che crea ruoli e blocca gli uomini in strutture sociali prestabilite, sulle “banali” modalità che usa per confermare sé stesso creando dubbi e sensi di colpa, astenendosi dal fornire quegli strumenti necessari all’emancipazione e alla capacità di azione consapevole. Una denuncia contro l’acquiescenza, l’abbandono e l’impossibilità di creare un futuro migliore in una società più vivibile.

16 Luglio 2011
“Pitecus”
di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, con Antonio Rezza

Storie di tanti personaggi, un andirivieni di gente che vive in un microcosmo disordinato: stracci di realtà si susseguono senza filo conduttore, sublimi cattiverie rendono comici ed aggressivi anche argomenti delicati. Non esistono rappresentazioni positive, ognuno si accontenta, tutti si sentono vittime, lavorano per nascondersi, comprano sentimenti e dignità, non amano, creano piattume e disservizio.

10 Settembre 2011
“Festa senza luci”
di Luca Nasuto, con Carlo Alfaro, Luigi Breglia, Cristiana Cesarano, Antonella D’Amora, Giancarlo Taminto

Storia del transessuale Lucilla e del suo conflittuale rapporto con il mondo, a contatto con il finto perbenismo che caratterizza ogni singola relazione umana. Creatura fantasiosa e, al contempo, quasi folle, esprime alla Madonna la richiesta di trovare quell’amore che le possa finalmente permettere di accettarsi e comprendersi appieno. Da ciò nasce l’incontro con Veneranda, una sagrestana che vive la fede come effetto di una patologia mentale, come risultato di una malattia nascosta per soffocare i suoi dubbi sulla concreta presenza di Dio. Da questo momento, i due personaggi si useranno a vicenda e si compenseranno fino ad arrivare ad un finale in cui nessuno sarà più in grado di uscire dal tracciato dell’altro.

APERTA CAMPAGNA ABBONAMENTI
Orari botteghino: martedì e giovedì dalle 18:00 alle 21:00
Costo Abbonamento 5 spettacoli: 30€ (platea numerata)
Inizio Spettacoli ore 21:00
Per maggiori informazioni:
tel: +39 3381382603 - +39 3283275145
mail: teatro@pompeilab.com
website: www.pompeilab.com


Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)


Torna indietro

 
©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster