- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a WayCah, ultimo utente registrato il 15-04-2022

LIBRI LAB consiglia... due libri a settimana! 26 dic - 1 gen

9° settimana. Dicembre 26 - 1 gennaio

Il testamento
Autore: John Grisham
Genere: Letteratura internazionale
Trama: Un patrimonio di undici milioni di dollari: il vecchio sta morendo e tra gli eredi si scatena una guerra. Ma un testamento sconvolge i piani degli spiedati eredi
Editore: Mondadori, Milano, 1999


Codice libro: C04G133


Totò.mio padre
Autore: Liliana De Curtis
Genere: Biografie
Trama: Dall'infanzia agli amori dall'avanspettacolo alla poesia, dalla gavetta ai trionfi. La vita del comico napoletano raccontata dalla figlia.
Editore: Mondadori, Milano, 1990

Codice libro: H06D458





8 settimana. Dicembre 19 - 25


La banalità del bene
Autore: Enrico Deaglio
Genere: Storia
Trama: Storia di Giorgio Perlasca, uomo che nel 1944 riuscì a Budapest a salvare dallo sterminio cinquemila ebrei producendo salvacondotti falsi e organizzando rifugi.
Editore: Feltrinelli, Milano, 1993

Codice libro: H27D594

Il richiamo della foresta
Autore: Jack London
Genere: Ragazzi, oltre i 13 anni
Trama: Buck è un cane fortunato che trascorre un'esistenza tranquilla e senza grandi emozioni nella casa del suo padrone. La sua vita cambia quando viene rapito e si ritrova in viaggio su un treno per il grande Nord e in lui rivive l'istinto degli antenati "il sangue di lupo".
Editore: Alberto Peruzzi editore, 1992



7 settimana Dicembre (12-18)

LibriLab consiglia:

Trainspotting
Autore: Irvine Welsh
Genere: Letteratura internazionale
Trama: Irruente, sboccato, violento, è il romanzo che ha dato voce a una nuova generazione. Le avventure e tragedie di un gruppo di ragazzi scozzesi per lo più drogati sono al centro di un'autentica discesa in un modernissimo inferno chimico.
Editore: R.L.Libri, Milano, 1999

Codice libro: C07W343

Il gigante di neve
Autore: Peter Dickinson
Genere: Ragazzi, 6-10 anni
Trama: L'isola delle Mele, nota per la sua estate permanente, è ora sottoposta alla terribile dominazione del gigante di neve. Tutto è freddo e desolazione. Ma forse si può rompere l'incantesimo e arrivare al cuore del gigante.
Editore: Piemme, Casale Monferrato (AL), 1992


Codice libro: E02D436





6 settimana: Dicembre (5-11)

LibriLab consiglia:

Uccelli da gabbia e da voliera

Autore: Andrea De Carlo

Genere: Letteratura italiana

Trama: Dopo un brutto incidente d'auto in California Fiodor cede alle richieste del padre e accetta un lavorio nella filiale Milanesa dell'azienda di famiglia. Qui Fiodor incontra Malaidina, una ragazza affascinante e misteriosa, e se ne innamora alla follia. Sullo sfondo il difficile clima dell'Italia degli anni '70
Editore: Einaudi, Torino, 1997

Codice libro: C08D362


La vita segreta dei cani

Autore: Marshall Thomas Elizabeth

Genere: Animali domestici

Trama: Questo libro è l'affettuosa biografia di undici cani, ognuno dei quali dotato di una personalità e di un carattere assolutamente unici.

Editore: R.L.Libri, Milano, 2000

Codice libro: F03M377





5°settimana Novembre (28-4 dic)

LibriLab consiglia:

Notizia di un sequestro

Autore: Gabriel Garcia Marquez

Genere: Letteratura internazionale

Trama: Basato su fatti reali,
l'autore ricostruisce la vicenda dei dieci anni di rapimenti in Colombia dai narcotrafficanti tra l'agosto del 1990 e il luglio dell'anno successivo.

Editore: Mondadori, Milano, 1996

Codice libro: C07M549



L'isola misteriosa

Autore: Jules Verne

Genere: Ragazzi, 11-13 anni

Trama: Il libro racconta le avventure di un gruppo di americani naufragati su un'isola del Sud Pacifico non segnata sulle mappe. La storia inizia durante l'assedio di Richmond nella Guerra di secessione americana. Cinque prigionieri - Cyrus Smith, Gideon Spilett, Nabucodonosor (Nab), Pencroff, e Herbert Brown - decidono di fuggire dalla città in una maniera piuttosto inusuale, rubando un pallone a gas. Dopo numerosi giorni di volo in balia di una tempesta, il gruppo naufraga su un'isola vulcanica che decidono di chiamare isola Lincoln, in onore del presidente americano Abramo Lincoln. Con l'aiuto del geniale ingegnere Smith, i cinque sono in grado di mantenersi sull'isola, producendo di tutto: fuoco, ceramiche, mattoni, nitroglicerina, ferro e semplici allarmi elettrici. Tentano di costruire una nave in grado di affrontare il mare e riescono a determinare la loro posizione geografica. Inoltre si ricavano in alcune grotte una confortevole residenza, la "Granite House" (casa di granito). Durante il loro soggiorno sull'isola il gruppo deve affrontare il clima avverso ed adotta e addomestica anche un orango, a cui danno il nome di Jupiter. Il mistero dell'isola pare dovuto ad alcuni deus ex machina inesplicabili: come Smith sia riuscito a sopravvivere alla sua caduta dal pallone, il misterioso salvataggio del suo cane da una bestia marina, una cassa piena di equipaggiamento (fucili e munizioni, attrezzi...), il ritrovamento di un messaggio in mare con una richiesta d'aiuto, il ritrovamento di una pallottola di piombo nel corpo di un maialino, e così via. Dopo il ritrovamento del messaggio, che galleggiava in una bottiglia, il gruppo decide di usare la nave appena costruita per esplorare la vicina isola Tabor, dove ha apparentemente trovato riparo un naufrago. Giunti lì vi trovano Ayrton (lì abbandonato al termine del romanzo I figli del capitano Grant) che vive come una bestia selvaggia e lo riportano alla civilizzazione. Ritornando all'isola Lincoln si perdono a causa della tempesta, ma ritrovano la strada grazie ad un fuoco, che nessuno pare avere acceso. A questo punto arrivano gli ex-compagni di Ayrton, una ciurma pirata che tenta di usare l'isola Lincoln come nascondiglio. Dopo alcuni combattimenti contro i protagonisti, la nave pirata viene distrutta da una misteriosa esplosione ed i pirati stessi vengono ritrovati morti, apparentemente in combattimento, ma senza ferite visibili. Infine il segreto dell'isola viene rivelato: è il nascondiglio del Capitano Nemo e del suo Nautilus(dal romanzo Ventimila leghe sotto i mari). Il Capitano Nemo, ormai vecchio, ultimo sopravvissuto del suo equipaggio ha soccorso gli eroi, ha fatto ritrovare la cassa, affondato la nave pirata con una torpedine ed ucciso i pirati con il fucile elettrico. Nemo muore di vecchiaia ed il Nautilus viene affondato per essere la sua tomba. Infine l'isola esplode in un'eruzione vulcanica ed i naufraghi, pur avvertiti da Nemo, si ritrovano su un piccolo scoglio, ultimo resto della Granitt House. Vengono salvati dal Duncan, il panfilo di Lord Glenarvan su cui hanno navigato i protagonisti de I figli del capitano Grant; questo è tornato per raccogliere Ayrton, ed è venuto a cercare i naufraghi a seguito di un messaggio lasciato sull'isola Tabor da Nemo.
Editore: AMZ, Milano, 1987

Codice libro: E03V175




4° settimana 21 - 27 novembre

Elianto
Autore: Stefano Benni
Genere: Letteratura italiana
Trama: l paese di Tristalia, come si intuisce dal nome, è ispirato all'Italia ed è particolarmente triste. Chiamato anche Nova Repubblica (in riferimento alla cosiddetta Seconda Repubblica), in teoria è governato da ben venti presidenti (tutte parodie di noti personaggi italiani della politica e dello spettacolo), ma il vero potere è esercitato dal Zentrum, un supercomputer situato in un grattacielooscillante a forma di chiodo (detto "grattasmog" perché Tristalia è talmente inquinata che si vede solo smog, mai il cielo). L'unica speranza di una vita migliore per le Conteeè affrancarsi dal Governo centrale, e per farlo è necessario vincere una "sfida" tra un campione scelto dalla Contea e uno scelto dal Governo. La Contea Otto (dove vivono i protagonisti della storia) dovrà affrontare un quiz, ma lo sfidante prescelto, il tredicenne e intelligentissimo Elianto, si è gravemente ammalato del misterioso "morbo dolce" (qualcosa di simile alla depressione) ed è "recluso" in una clinica privata dal poco rassicurante nome diVilla Bacilla. Il suo amico infermiere, Talete Fuschini, lo intrattiene raccontandogli le strane teorie di M.C. Noon, un immaginario scienziato-filosofo del XIX secolo: tra esse spicca quella della mappa nootica, che permette di viaggiare indimensioni parallele chiamate Mondi Alterei. Una notte la luce della luna, attraversando i rami di un castagno, proietta sul muro della camera di Elianto proprio una mappa nootica: su di essa, il ragazzo segue le avventure di tre distinti gruppi di personaggi. Le vicende dei tre "equipaggi" si svolgono in modo indipendente, ma sono destinate a "confluire" nel finale, che vedrà la vittoria delle Contee e la sconfitta definitiva del Governo.
Editore: Feltrinelli, Milano, 1998

Codice libro: C08B229

Tutto il cinema di Truffaut
Autore: Paola Malanga
Genere: Cinema
Trama: Francois Truffaut: il giovane cinefilo che inventa un modo nuovo di fare critica, sa trasformare il personale in universale e rivolgersi a tutti gli spettatori confidenzialmente.
Editore: Baldini e Castoldi, Milano, 1996

Codice libro: A06M496





3°settimana Novembre (14-20)
LibriLab consiglia:
Signor Malaussène
Autore: Daniel Pennac
Genere: Letteratura internazionale
Trama: Come nei libri precedenti, il protagonista è Benjamin Malaussène assieme alla sua numerosa famiglia. Nel romanzo, a metà tra il giallo psicologico ed il grottesco, la drammaticità delle storie di vita quotidiana del clan Malaussene si intreccia con quella di meretrici pentite, riportate sulla retta via da una suora iperattiva che si trasforma in un poliziotto instancabile e determinato per far luce sulla misteriosa scomparsa di alcune delle sue pecorelle smarrite. Il romanzo è un viaggio doloroso all'interno dell'animo umano, fatto attraverso i ricordi personali e collettivi dei personaggi che lo compongono, attraverso la loro umanità e compassione reciproca.
Editore: Feltrinelli, Milano, 1995

Codice libro: C07P585

Tre uomini in barca
Autore: Jerome Klapka
Genere: Ragazzi, oltre i 13 anni
Trama: Risalendo la corrente del fiume Tamigi i tre amici Jerome, Harris (l'uomo più prosaico della terra) e George (che «va a dormire in una banca tutti i giorni dalle 10 alle 16, tranne il sabato quando lo cacciano fuori alle 14»), assieme al fedele cane Montmorency, viaggiano per giorni sulla loro imbarcazione, scorrendo lungo le campagne inglesi, e vivono sempre nuove e inattese avventure che strappano risate di continuo. Il viaggio è costellato da una serie di gag comiche sulle gioie e sui dolori della vita in barca (quali le peripezie sul trasporto delle vivande, la costruzione della tenda sulla barca, i pericoli di cadute in acqua), unite a divertenti divagazioni che costituiscono storie a sé stanti, nel miglior stile dello humour inglese: celeberrimo è il racconto dello zio Podger alle prese con un quadro da appendere. Il tutto condito da descrizioni realistiche delle regioni attraversate dalla simpatica brigata e brevi notazioni di filosofia per non addetti ai lavori.

Editore: De Agostini, 1991
Codice libro: E04J138







2°settimana Novembre (7-13)

LibriLab consiglia:

La città e la metropoli

Autore: Jack Kerouac

Genere: Letteratura internazionale

Trama: è un romanzo di Jack Kerouac pubblicato nel 1950 dalla casa editrice Harcourt Brace. Fu il primo lavoro importante pubblicato da Kerouac, che solo sette anni dopo sarebbe diventato famoso con Sulla strada. Come tutti gli scritti principali di Kerouac, il romanzo è essenzialmente autobiografico, anche se lo è meno della maggior parte dei suoi altri lavori. È anche un romanzo più tradizionale dei successivi, scritto in un periodo di anni e con molti più artifizi letterari di quanti non si trovano nella prosa spontanea tipica del Kerouac più maturo. La figura dell'autore viene scissa nei tre personaggi principali del romanzo, ognuno dei quali rappresenta una caratteristica propria di Keroac: Joe Martin, rappresenta l'animo da vagabondo di Kerouac; Francis Martin il suo animo da intellettuale; Peter Martin quello da giocatore di football. La trama del romanzo, incentrato su due località differenti (la town è Galloway, dietro il quale pseudonimo si nasconde Lowell, città natale di Kerouac; la city, invece, è New York), narra la storia della famiglia Martin dal 1935 al 1946, in un periodo di tempo che va dagli ultimi anni del primo dopoguerra, caratterizzati da una tranquilla vita cittadina, ai primi anni del secondo dopoguerra, anni in cui si forma a New York il nucleo originario della beat generation.
Editore: Newton, Roma, 1981

Codice libro: C07K544




Un continente desaparecido

Autore: Gianni Minà

Genere: Storia

Trama: L'America latina vissuta e raccontata da Samuel Ruiz, Gabriel Garcia Marquez, Eduardo Galeano ,Rigoberta Menchu, Jorge Amado, Frei Betto, Pombo e Urbano, i compagni del Che in Bolivia.
Editore: Sperling e Kupfer, Milano, 1995
Codice libro: H27M531






1/6 novembre 2011

Q

Autore: Luther Blissett

Genere: Letteratura italiana

Trama: In questo libro, costato anni di lavoro e di ricerca, il misterioso Luther Blissett, nome multiplo sotto il quale agisce un nucleo di destabilizzatori del senso comune, molto presente e attivo sulle reti telematiche, ha per la prima volta affrontato la forma romanzo. "Omnia sunt communia!", tutte le cose sono di tutti: il grido che aveva terrorizzato i principi tedeschi nelle rivolte contadine guidate da Thomas Muntzer risuona ancora sulle labbra degli sconfitti giustiziati dopo la disfatta di Frankenhausen del 1525. Ma chi ha spinto Thomas Muntzer all'avventurismo estremo? Chi scrive a Pietro Carafa, emissario del papa, lettere in cui gli consiglia, per contenere la rivolta, di allearsi con il maggiore nemico di Roma?
Editore: Einaudi, Torino, 2000

Codice libro: C08B591



Un viaggio inutile

Autore: Rossana Rossanda

Genere: Scienze politiche

Trama: Nel 1962 Rossana Rossanda viene inviata dal partito comunista italiano nella Spagna Franchista con l'incarico di riannodare i fili dell'opposizione, non più ricomposti dopo la guerra civile. Ma la peregrinazione clandestina si rivela inutile. Le risposte degli esponenti delle organizzazioni illegali sono ambigue, diffidenti e immature. E' il centro destra a porsi concretamente come forza di ricambio. Rossanda racconta "la storia di quando, per la prima volta, a me membro del comitato centrale del partito comunista, i conti non tornano"
Editore: Il Saggiatore, Milano, 1996

Codice libro: H20R578





E stato possibile allestire una Biblioteca al Pompeilab grazie alle generose donazioni di tanti amici e lettori ma, augurandoci di poter offrire un servizio sempre migliore, ti invitiamo ad arricchire i nostri scaffali con tanti altri libri, che saranno custoditi con la massima attenzione e cura, disponibili per tutti.


Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)


Torna indietro

 
©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster