- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a Floydshineflo, ultimo utente registrato il 15-05-2019

NAPOLETANO E’ …. 48: Il ritorno

“Non si fa in tempo a finire una partita che bisogna pensare già a quella successiva”

La partita che segue l’ottimo successo con l’ultima della classe (il povero Lecce di Eusebio Di Francesco … tra l’altro ingiustamente squalificato verso la fine della gara), il tanto atteso ritorno di Champions con gli spagnoli del Villareal, è senza alcun dubbio la partita dell’anno. Dentro o fuori per il grande Napoli: si decide tutto stasera al Madrigal!

Il 4-2 interno nell’anticipo di sabato contro il Lecce scorso va ricordato per tante piccole, grandi cose. Innanzitutto la “statistica”, i contenuti meravigliosi degli almanacchi. Ebbene si, secondo “quella”, se Mazzarri vince sono 100 vittorie in serie A (dal 22 settembre 2004: Reggina-Livorno 2-1 fino ad oggi): detto fatto! Poi c’è la buona prestazione di Pandev: per lui un assist e numerosi spunti che hanno convinto anche i tifosi più chiacchieroni. C’è da aspettare per vedere l’atleta degli anni romani, però i presupposti ci sono. C’è poi il ritorno di GRAVATAR,“senatore” del branco di cannibali. Finalmente una buona notizia di reparto! E poi, per chiudere in bellezza, il Pocho Lavezzi che per la prima volta ha cominciato la partita da capitano della compagine azzurra: per lui un gran gol con tanto di balletto ispirato da un motivo del cantante sudamericano Indio Solari; un assist per il 4-1 del Matador e tutto quello che si può fare in 90 minuti da capitano ….

Passiamo ai contenuti forti! Il big match con la squadra di “pepito” Rossi. C’è da dire che il Villareal ha recuperato giocatori importanti e che, cosa da non sottovalutare affatto, cercherà di riconquistare la fiducia dei tifosi offrendo, almeno in Champions, una buona prestazione (leggi campionato buio). Fino alla goleada di sabato gli azzurri hanno sempre balbettato nelle gare precedenti gli impegni europei: solo una vittoria col Cesena, 2 pareggi con Fiorentina e Lazio e 2 k.o. con Parma e Catania. La squadra è in buona forma, chi aveva bisogno di riposare ha potuto farlo (Cannavaro, Gargano, Hamsik) … e quindi

Forza Napoli

Tony per sempre con noi!!!



A cura di bardamù



Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)


Torna indietro

 
©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster