Google+
Header Pompeilab
Benvenuto a RonaldKem, ultimo utente registrato il 06-10-2016
  • Il Progetto
  • Lo Statuto

“Pompeilab” ONLUS è un'Associazione che non ha fini di lucro neanche indiretto ed opera esclusivamente per fini di solidarietà sociale. L’Associazione è apartitica e si attiene ai principi di democraticità della struttura ed elettività e gratuità delle cariche sociali. L'Associazione opera in maniera specifica con prestazioni non occasionali ed ha per scopo l'elaborazione, promozione, realizzazione di progetti di solidarietà sociale, tra cui l'attuazione di iniziative socio educative, sportive e culturali, con particolare attenzione alle politiche giovanili. Lo spirito e la prassi dell'Associazione trovano origine nel rispetto dei principi della Costituzione Italiana che hanno ispirato l'Associazione stessa e si fondano sul pieno rispetto della dimensione umana, culturale e spirituale della persona.

leggi tutto

Commenti (10)       Foto (14)       Video (1)       Audio (0)

Associazione di Promozione Sociale "PompeiLab" Onlus

E’ costituita, ai sensi delle legge 383/00, l'Associazione di promozione sociale denominata “Pompeilab“ ONLUS, con sede a Pompei (NA), presso l’area dell’ex depuratore comunale di via Astolelle. L'Associazione persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile, culturale e di ricerca etica.

leggi tutto

Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)

  •  Articoli
  • Napoletano è
  • Prossimi eventi
  • Ultimi eventi
ESCAPE LAB Mercoledi 30 Novembre e Giovedi 1 Dicembre

Riuscirai ad uscire?
Componi la tua squadra
Da 2 a 5 elementi
60 minuti per trovare la via d'uscita.
Credi di esserne in grado?

Mercoledi 30 Novembre - Giovedi 1 Dicembre
Dalle 16:00 alle 24:00

Info prenotazioni:
328 278 80 22 Francesco









Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

Venerdì 2 dicembre festa popolare per il NO// Chiusura di campagna referendaria

Venerdì 2 Dicembre dalle ore 21.30 presso il PompeiLab si terrà la chiusura di campagna referendaria del comitato cittadino per il NO al referendum Costituzionale.

In occasione del referendum che si terrà il 4 Dicembre, il comitato cittadino Pompei dice NO assieme al PompeiLab organizza la festa popolare per il NO. Cibo e vino accompagneranno la serata, il tutto sarà unito ad interventi di vario genere a sostegno del NO al referendum Costituzionale.







Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

La canzone dei migranti | Il nuovo romanzo di Fabio Rocco Oliva

La canzone dei migranti | Il nuovo romanzo di Fabio Rocco Oliva |
Brani del romanzo letti da
Marco Milone dei (Cattivo Costume)

Mercoledi 14 Dicembre 2016 ore 20:30 al Pompei Lab
- LA CANZONE DEI MIGRANTI -

La storia della vita e del suo migrare, del continuo divenire dell’uomo, tra ciò che era un tempo e ciò che ancora non è, nel nuovo romanzo di Fabio Rocco Oliva.
Jusuf, Laila e gli altri attraversano il Mediterraneo con la speranza di incontrare una nuova dimensione: quella di esseri liberi. Ma, approdati a Lampedusa, sono costretti a rendersi conto che il loro viaggio deve ancora iniziare.

Nel nuovo romanzo La canzone dei migranti di Fabio Rocco Oliva, edito da goWare, si intersecano diversi piani di lettura: il primo, il più evidente, ci riporta alla drammatica attualità dell’immigrazione, osservandola non solo dal punto di vista dei migranti ma anche dall’ottica di chi li accoglie o li sfrutta; il secondo ci consente di esplorare il tema universale del viaggio, raccontando dell’esodo attraverso le sofferenze, della tenacia, della speranza e dell'accettazione di ciò che la vita ci pone di fronte.

L'autore riesce così a sviluppare nel lettore una doppia empatia: sia raccontandoci le sofferenze di uomini che conosciamo solo attraverso i media, sia proponendo il tema del viaggio come metafora che accomuna ogni uomo.

Dai protagonisti de La canzone dei migranti emanano mondi interiori ricchissimi, fatti di colori, profumi, tradizioni, magia, poesia, fisicità e complicità con la natura.
Tenacemente uniti davanti a un’umanità che li accoglie ma non li ama, Jusuf, Laila e gli altri migranti troveranno nell’Aspromonte il riscatto dalle tante sofferenze.

La canzone dei migranti è la storia della vita e del suo migrare, del continuo divenire dell’uomo, tra ciò che era un tempo e ciò che ancora non è.

L'AUTORE
Fabio Rocco Oliva è scrittore e giornalista pubblicista. Dal 2010 è autore di testi teatrali e di numerosi racconti pubblicati in antologie. Collabora con varie riviste, tra cui “Boxering” e “Teatri della Diversità”. Autore nel 2014 della biografia romanzata Patrizio Oliva. Sparviero. La mia storia (Sperling&Kupfer), La canzone dei migranti è il suo secondo romanzo.

Pagina Facebook:
www.facebook.com/fabiorocco.oliva




Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

 

   NAPOLETANO E’ … 60: Acquisto logico, Pandev!

Clicca per leggere l'articolo

Cissokho, terzino sinistro del Lione; Lassana Diarra, centrocampista del Real Madrid in conflitto con lo “Special One”; Stefan Jovetic, attaccante montenegrino della Fiorentina dato ad un passo dal Napoli, praticamente in transito sul Garigliano. Ecco, questi sono solo alcuni dei nomi che circolano in casa Napoli; tutti grandi giocatori, posizionati da sempre in quelle zone del campo che i tifosi vorrebbero interamente rivoluzionate.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ … 58: STAGIONE CALCISTICA 2011-2012 riflessioni

Clicca per leggere l'articolo

Forza Napoli!
Si potrebbero scrivere interi volumi (genere avventura e questo è ovvio) sulla stagione del grande Napoli. Evitiamo imbarazzanti preamboli da opinionisti da salottino in pelle e dividiamo subito la questione in tre parti: calcio giocato / stadio / tifosi!
Il calcio giocato è andato benissimo! Quelli che pensano male di questa stagione non sono veri tifosi. Bene, andiamo per ordine!

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ …57: ABNEGAZIONE - Grava e Gargano!

Clicca per leggere l'articolo

E’ arrivato il momento di omaggiare con un breve articolo i due azzurri che meglio di tutti incarnano l’abnegazione, il sacrificio per la maglia e per tutto quello che essa rappresenta. Ecco a voi la storia di due uomini, due campioni veri!

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ … 56 E’ FINALE!!!!!

Clicca per leggere l'articolo

Dopo l’innominabile delusione in Champions, quella maledetta partita che il Napoli pare abbia giocato a Londra a metà marzo, il Napoli di Walter Mazzarri, battendo il Siena di Sannino per 2-0 al San Paolo, si aggiudica la partecipazione alla finale di Coppa Italia (ormai TIM Cup per ragioni di soldi .. ma noi non la chiameremo mai così in questo articolo). La sfida del 20 maggio all’Olimpico di Roma contro l’odiata compagine bianconera, è la prima finale dell'era De Laurentiis. Si, proprio la Coppa Italia, una competizione tanto affascinante quanto snobbata (negli ultimi tempi purtroppo è così), che merita di essere raccontata come piace a noi.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)




Archivio Napoletano è

 

Nessun evento attualmente in programmazione.


   Venerdì 2 dicembre festa popolare per il NO// Chiusura di campagna referendaria

Clicca per leggere l'articolo

Venerdì 2 Dicembre dalle ore 21.30 presso il PompeiLab si terrà la chiusura di campagna referendaria del comitato cittadino per il NO al referendum Costituzionale.

In occasione del referendum che si terrà il 4 Dicembre, il comitato cittadino Pompei dice NO assieme al PompeiLab organizza la festa popolare per il NO. Cibo e vino accompagneranno la serata, il tutto sarà unito ad interventi di vario genere a sostegno del NO al referendum Costituzionale.







leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

   ESCAPE LAB Mercoledi 30 Novembre e Giovedi 1 Dicembre

Clicca per leggere l'articolo

Riuscirai ad uscire?
Componi la tua squadra
Da 2 a 5 elementi
60 minuti per trovare la via d'uscita.
Credi di esserne in grado?

Mercoledi 30 Novembre - Giovedi 1 Dicembre
Dalle 16:00 alle 24:00

Info prenotazioni:
328 278 80 22 Francesco









leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

   "In.Tendiamoci" venerdì 25 novembre 2016 ore 22:00

Clicca per leggere l'articolo

Il progetto "In.Tendiamoci" nasce dall'esigenza di dare libero sfogo alle iniziative invernali che ad oggi non riusciamo a soddisfare per il poco spazio a nostra ed a vostra disposizione. Negli anni tante sono state le idee proposte all'associazione in via privata o tramite i nostri spazi web ,da questo nasce la voglia di mettersi in gioco ed affrontare una nuova sfida: quella di creare un fondo per l'acquisto di una tensostruttura per coprire i nostri spazi esterni,in modo da garantire spettacoli ed eventi nel modo più confortevole possibile!
il Pompeilab ha in programma una serie di eventi volti al finanziamento della struttura di copertura. Tutti possono far parte di questo progetto partecipando e sostenendoci!Rendiamo questo sogno Realtà!

venerdì 25 novembre si esibiranno i Pennelli di Vermeer (acustic band) e Rocco Traisci & Il Jet Set (acustic).

#PennellidiVermeer
"Pensavamo di essere solo una rock band ma, causa la nostra trasversalità, abbiamo capito che siamo qualcosa di più. Qualcosa di non etichettabile, che sfugge a categorie e generi precisi. Siamo alchimisti della musica e il nome Pennelli di Vermeer lo consideriamo solo un "marchio" che contraddistingue un laboratorio espressivo privo di confini (gli unici sono quelli del palcoscenico) dove l'Arte è intesa come esperienza esistenziale, ricerca e terapia".

#RoccoTraisciIlJetSet
Il JET SET è la band che sostiene Rocco Traisci (voce dei Freak Opera con due album all'attivo) per un live e un disco di canzoni d’amore cattivo, suadente, doloroso, stimolante, in quel cerchio di fuoco e di contraddizioni che sono la passione dell’abbandono e la bellezza dell’incontro. Un album di canzoni vive, appena sfornate da quella fucina di musicisti dal gusto folk che è il Lavalab di Trecase, la “cantera” vesuviana dove Giovanni Vicinanza ha creato The Softone, una one-man band che dopo due dischi e un ep in uscita si è consacrata come stella polare all’interno del circuito indie italiano.

Ore 22.00
Sottoscrizione libera!


leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)


Vai all'Archivio Eventi


©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster