Google+
Header Pompeilab
Benvenuto a voleur, ultimo utente registrato il 25-04-2018
  • Il Progetto
  • Lo Statuto

“Pompeilab” ONLUS è un'Associazione che non ha fini di lucro neanche indiretto ed opera esclusivamente per fini di solidarietà sociale. L’Associazione è apartitica e si attiene ai principi di democraticità della struttura ed elettività e gratuità delle cariche sociali. L'Associazione opera in maniera specifica con prestazioni non occasionali ed ha per scopo l'elaborazione, promozione, realizzazione di progetti di solidarietà sociale, tra cui l'attuazione di iniziative socio educative, sportive e culturali, con particolare attenzione alle politiche giovanili. Lo spirito e la prassi dell'Associazione trovano origine nel rispetto dei principi della Costituzione Italiana che hanno ispirato l'Associazione stessa e si fondano sul pieno rispetto della dimensione umana, culturale e spirituale della persona.

leggi tutto

Commenti (10)       Foto (14)       Video (1)       Audio (0)

Associazione di Promozione Sociale "PompeiLab" Onlus

E’ costituita, ai sensi delle legge 383/00, l'Associazione di promozione sociale denominata “Pompeilab“ ONLUS, con sede a Pompei (NA), presso l’area dell’ex depuratore comunale di via Astolelle. L'Associazione persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile, culturale e di ricerca etica.

leggi tutto

Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)

  •  Articoli
  • Napoletano è
  • Prossimi eventi
  • Ultimi eventi
TeatroLab2018 giovedi 26 luglio 2018 ore 21:00 Lettera di nozze

Lettera di nozze
libero adattamento de “La domanda di matrimonio” di Cechov
DIRETTO ED INTERPRETATO DA VALERIA IMPAGLIAZZO E TOMMASO SETARO.

Sinossi
“La domanda di matrimonio” è un atto unico di Cechov scritto nel 1888. Ivan Vasilevic Lomov si
presenta in casa Stepanovic Cubukov per chiedere in moglie Natalia Stepanovna. Le due figure
appaiono da subito estremamente ridicole e figlie di una borghesia contadina che nasconde
l’avidità dietro le buone maniere. Avidità che prende il sopravvento persino su una proposta di
matrimonio che non fa neanche in tempo a venir pronunciata. Così partendo da una piccola
disputa sulla proprietà di un prato i due continueranno a scambiarsi invettive in un crescendo di
battibecchi comici dallo scoppiettante finale.

Nota di regia
Questo adattamento non si allontana dallo spirito dell’opera originale (attualissima per forme e
contenuti) ma semplicemente la porta ad un punto più essenziale. Il focus infatti è su Ivan e
Natalia, due esseri puerili, capricciosi e prigionieri di sogni volgari che mostrano la loro miseria
smantellando a poco a poco tutte le sovrastrutture della loro posizione sociale e della loro
appartenenza di genere.

Con Tommaso Setaro & Valeria Impagliazzo
Ultimo spettacolo della rassegna Teatrale al #PompeiLab


Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

Venerdì 31 agosto 2018 Thomas Silver in concert

Siamo lieti di presentarvi l'unica data al sud Italia del co-fondatore ed ex chitarrista degli Hardcore Superstar mr.THOMAS SILVER
L'evento si terrà nella splendida cornice del Pompei Lab, alle porte di Napoli e vedrà sul palco numerosi ospiti che vi annunceremo a breve!!!
#GODSAVETHEROCKNROLL and SAVE THE DATE!!!

Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

 

   NAPOLETANO E’ … 60: Acquisto logico, Pandev!

Clicca per leggere l'articolo

Cissokho, terzino sinistro del Lione; Lassana Diarra, centrocampista del Real Madrid in conflitto con lo “Special One”; Stefan Jovetic, attaccante montenegrino della Fiorentina dato ad un passo dal Napoli, praticamente in transito sul Garigliano. Ecco, questi sono solo alcuni dei nomi che circolano in casa Napoli; tutti grandi giocatori, posizionati da sempre in quelle zone del campo che i tifosi vorrebbero interamente rivoluzionate.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ … 58: STAGIONE CALCISTICA 2011-2012 riflessioni

Clicca per leggere l'articolo

Forza Napoli!
Si potrebbero scrivere interi volumi (genere avventura e questo è ovvio) sulla stagione del grande Napoli. Evitiamo imbarazzanti preamboli da opinionisti da salottino in pelle e dividiamo subito la questione in tre parti: calcio giocato / stadio / tifosi!
Il calcio giocato è andato benissimo! Quelli che pensano male di questa stagione non sono veri tifosi. Bene, andiamo per ordine!

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ …57: ABNEGAZIONE - Grava e Gargano!

Clicca per leggere l'articolo

E’ arrivato il momento di omaggiare con un breve articolo i due azzurri che meglio di tutti incarnano l’abnegazione, il sacrificio per la maglia e per tutto quello che essa rappresenta. Ecco a voi la storia di due uomini, due campioni veri!

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ … 56 E’ FINALE!!!!!

Clicca per leggere l'articolo

Dopo l’innominabile delusione in Champions, quella maledetta partita che il Napoli pare abbia giocato a Londra a metà marzo, il Napoli di Walter Mazzarri, battendo il Siena di Sannino per 2-0 al San Paolo, si aggiudica la partecipazione alla finale di Coppa Italia (ormai TIM Cup per ragioni di soldi .. ma noi non la chiameremo mai così in questo articolo). La sfida del 20 maggio all’Olimpico di Roma contro l’odiata compagine bianconera, è la prima finale dell'era De Laurentiis. Si, proprio la Coppa Italia, una competizione tanto affascinante quanto snobbata (negli ultimi tempi purtroppo è così), che merita di essere raccontata come piace a noi.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)




Archivio Napoletano è

 

Nessun evento attualmente in programmazione.


   TeatroLab2018 giovedi 26 luglio 2018 ore 21:00 Lettera di nozze

Clicca per leggere l'articolo

Lettera di nozze
libero adattamento de “La domanda di matrimonio” di Cechov
DIRETTO ED INTERPRETATO DA VALERIA IMPAGLIAZZO E TOMMASO SETARO.

Sinossi
“La domanda di matrimonio” è un atto unico di Cechov scritto nel 1888. Ivan Vasilevic Lomov si
presenta in casa Stepanovic Cubukov per chiedere in moglie Natalia Stepanovna. Le due figure
appaiono da subito estremamente ridicole e figlie di una borghesia contadina che nasconde
l’avidità dietro le buone maniere. Avidità che prende il sopravvento persino su una proposta di
matrimonio che non fa neanche in tempo a venir pronunciata. Così partendo da una piccola
disputa sulla proprietà di un prato i due continueranno a scambiarsi invettive in un crescendo di
battibecchi comici dallo scoppiettante finale.

Nota di regia
Questo adattamento non si allontana dallo spirito dell’opera originale (attualissima per forme e
contenuti) ma semplicemente la porta ad un punto più essenziale. Il focus infatti è su Ivan e
Natalia, due esseri puerili, capricciosi e prigionieri di sogni volgari che mostrano la loro miseria
smantellando a poco a poco tutte le sovrastrutture della loro posizione sociale e della loro
appartenenza di genere.

Con Tommaso Setaro & Valeria Impagliazzo
Ultimo spettacolo della rassegna Teatrale al #PompeiLab


leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

   BUH Concerti e Ferro 3.0 in collaborazione con Pompei Lab presentano: FAKE BEACH PARTY Giancane live venerdì 20 luglio -- start 22:00

Clicca per leggere l'articolo

Componente del celebre gruppo romano “Il Muro del Canto”, Giancane è un cantautore dal grande senso dell’umorismo e dalla chiara vocazione country.
Il suo primo album si chiama “Una vita al top” ed è uscito alla fine del 2015, preceduto solamente da un EP, “Carne”, venduto in comodi vassoi in polistirolo da macelleria. “Una vita al top” è un album country-neomelodico, d’orientamento western, ricco di rime selvagge.
Il tour di “Una vita al Top” e “Una vita al Top Deluxe” conta oltre 150 date di presentazione in tutta Italia, compresi diversi SOLD OUT.
Il 16 giugno 2017 esce “LIMONE”, il primo singolo estratto dal nuovo disco di inediti. Il video, prodotto è prodotto da Chef Rubio, con la sua società di produzione audiovisiva indipendente TUMAGA, e Image Hunters, apprezzata film company romana.
“Ansia e Disagio” è il titolo del nuovo disco di inediti di Giancane, uscito il 24 novembre per Woodworm Label. L’album, composto da undici canzoni, racchiude osservazioni pungenti, ironia e una profonda curiosità nei confronti degli stati ansiosi, propri o altrui. Senza dismettere la vocazione folk’n’roll e country-neomelodica che l’hanno reso celebre, Giancane inaugura una nuova stagione compositiva, inventando una nuova grammatica cantautorale di chiara provocazione e vocazione popolare, adatta a qualsiasi età.
Come rivela la copertina, il booklet del disco contiene 11 giochi, uno per ciascun brano del disco, ispirati alla Settimana Enigmistica e dedicati all’ansia e al disagio: cruciverba, rebus, enigmi e passatempi.


ticket 5€

Media Partner:
Music Coast To Coast
Le Rane
Radio Booonzo
Ecosuoni
Disorder.
Dissonanze Records
Labulab design

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

   TeatroLab2018 Giovedì 19 Luglio 2018 ORE 21:30 HOPE Saggio "Laboratorio teatrale d'improvvisazione"

Clicca per leggere l'articolo

Hope. Tracce di vita.
Testi di Luigi Sinacori e Mariano Mastuccino; adattamento e Regia di Luigi Sinacori.
Interpreti (in o.d.a.): Gianluca Pisapia, Francesca Cretella, Maria Fiungo, Federico Santucci,
Luigi Sinacori, Licia Castellano, Mariano Mastuccino.
Accompagnamento musicale di Lorenzo Cammarano.
Hope. Tracce di vita è scritto a quattro mani da Luigi Sinacori e Mariano Mastuccino, che
hanno curato distintamente i tre quadri, e abbraccia da tre punti di vista differenti un tema
centrale comune: la speranza.
Si dice che la speranza sia l’ultima a morire; eppure la quotidianità e l’eterno presente
percepito, rendono molto complicata la possibilità delle giovani generazioni, ma anche delle
meno giovani ancora non disilluse, di portare il proprio sguardo oltre il futuro prossimo. Per
questo motivo i due autori hanno cercato di tradurre delle spinte emotive molto forti, che
nascono dall’attualità o dalle riflessioni personali poi condivise col proprio gruppo artistico,
in storie che possano essere universali.
I tre quadri appaiono molto diversi tra loro per stili, atmosfere, influenze e linguaggio.
L’intenzione degli autori, infatti, era di offrire uno spettro più largo possibile di situazioni e
ambientazioni, per sottolineare la trasversalità del tema.
In Adesso partiamo viene ricostruito il flusso di coscienza di un migrante che attende di salire
su un barcone diretto verso l’Italia ri-costruendo, de-costruendo e ri-valutando quella scelta
così sofferta che lo porterà verso un futuro ignoto e difficile di sacrifici e privazioni, e che lo
allontana da un più noto, ma altrettanto difficile, presente di guerra e miseria.
In Binario d’emergenza tre passeggeri di un simbolico treno fermo in una realtà
apparentemente sospesa di spazio e tempo, affrontano un’eterna attesa e un’eterna convivenza
forzata e sfiancante, illudendosi o disilludendosi su quello che li aspetta, su un orizzonte di
vita talmente sconosciuto e inconsistente che a tutti gli effetti si materializza e si smaterializza
senza soluzione di continuità ai loro occhi.
In Specchioriflessa una donna abbattuta e devastata da una grave malattia combatte con
l’abbandono di sé stessa e con un attaccamento alla vita animale e istintivo, distruggendo la
possibilità di relazioni sociali.
Hope ci presenta un quadro drammatico del genere umano pronto, però, a rialzarsi dalle
sconfitte quotidiane e non. Ci parla di migrazioni, solitudini e altre piccole battaglie quotidiane.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)


Vai all'Archivio Eventi


©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster