Google+
Header Pompeilab
Benvenuto a francescoboccia, ultimo utente registrato il 12-12-2014
  • Il Progetto
  • Lo Statuto

“Pompeilab” ONLUS è un'Associazione che non ha fini di lucro neanche indiretto ed opera esclusivamente per fini di solidarietà sociale. L’Associazione è apartitica e si attiene ai principi di democraticità della struttura ed elettività e gratuità delle cariche sociali. L'Associazione opera in maniera specifica con prestazioni non occasionali ed ha per scopo l'elaborazione, promozione, realizzazione di progetti di solidarietà sociale, tra cui l'attuazione di iniziative socio educative, sportive e culturali, con particolare attenzione alle politiche giovanili. Lo spirito e la prassi dell'Associazione trovano origine nel rispetto dei principi della Costituzione Italiana che hanno ispirato l'Associazione stessa e si fondano sul pieno rispetto della dimensione umana, culturale e spirituale della persona.

leggi tutto

Commenti (10)       Foto (14)       Video (1)       Audio (0)

Associazione di Promozione Sociale "PompeiLab" Onlus

E’ costituita, ai sensi delle legge 383/00, l'Associazione di promozione sociale denominata “Pompeilab“ ONLUS, con sede a Pompei (NA), presso l’area dell’ex depuratore comunale di via Astolelle. L'Associazione persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile, culturale e di ricerca etica.

leggi tutto

Commenti (0)       Foto (0)       Video (0)       Audio (0)

  •  Articoli
  • Napoletano è
  • Prossimi eventi
  • Ultimi eventi
Il 3 aprile prende il via la seconda edizione del MusicLab Contest. Partecipa anche tu e vota il tuo gruppo preferito!

9 le band sfidanti in palio la registrazione in studio di un singolo e la realizzazione del videoclip
Venerdì 03 Aprile ore 21:30 - MusicLab 2.0 Contest: Bludiklein vs Sisma&Akaso vs voGan
Bludiklein
Il gruppo si forma nell’inverno del 2002 sotto altro nome, proponendosi in origine come alternative rock band dell’ hinterland napoletano. Tra il 2004 e il 2006 sotto produzione VJA registra due EP e un album, partecipando a più di 50 live sparsi nel paese, tra cui concorsi e festival di rilievo. Dopo circa 3 anni di assenza dalla scena musicale, all’alba del 2011 il gruppo si riconcilia e riprende la composizione inedita. Un mix di influenze tra post rock, elettronica dubstep, drum ‘n bass, miscelate in modo sperimentale e diretto, con parti dure ed esplosive alternate a cicli riflessivi e armonici. La band, attualmente ha concluso la registrazione del nuovo album ed è attiva nella realizzazione di videoclip e date live.
Sisma&Akaso
Il gruppo è composto da Mario Grippa in arte ( SISMA ) e Stefano Solina in arte ( AKASO ) due ragazzi della Provincia di Napoli uniti in un progetto comune, prossima sarà l\'uscita del loro primo EP dal genere HIP-HOP/RAP, la loro musica e i testi sono influenzati fortemente dal Rap conscious e underground che esprime i problemi sociali e i disagi della società odierna.
voGan
I Vogan nascono nel Maggio del 2009 dall’idea di cinque giovani musicisti di condividere la stessa passione, stili di vita, ascolti, modi di vedere e vivere la musica differenti ma complementari. Alla base di tutto l’amore per il rock, dai tempi d’oro delle grandi band degli anni ’70, ai moderni rappresentanti della scena alternativa mondiale, sempre facendo l’occhiolino alla sfrontatezza immediata e comunicativa del pop nostrano. Nella loro musica si sente tutta la potenza ed il lirismo diretto e senza fronzoli di una band abituata a vivere in un territorio come la Sicilia, dove nulla è concesso ma tutto si guadagna.

Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

NUOVI FASCISMI - 25 Aprile 2015 - Settant'anni di Resistenza - Mostra su Sandro Pertini con i fumetti di Andrea Pazienza

La globalizzazione e la finanziarizzazione dell'economia, lo smantellamento del welfare e l'imposizione di politiche economiche restrittive, la predominanza degli interessi delle banche, la crisi della rappresentanza, il livellamento culturale prodotto dallo strapotere dei media e dalle politiche di disincentivazione dell'istruzione e della cultura, l'emigrazione nel Mediterraneo e la paura del califfato islamico sono fattori che rafforzano le tendenze razziste e neofasciste in Europa e in Italia e mettono in discussione i principi di solidarietà e giustizia sociale.

Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

Sabato 2 Maggio ore 21:30 - Daevid Allen: musica, video e racconti del genio creativo dell'avanguardia rock

Serata commemorativa dedicata a Daevid Allen, cantante, poeta ed esponente significativo della «beat generation» degli anni 50-60, fondatore del gruppo musicale Soft Machine e successivamente del gruppo Gong, con la sua musica ha improntato lo stile jazz-rock, o acid-rock psichedelico, deceduto il 13 marzo 2015 all’età di 77 anni.
Nato a Melbourne nel 1938, Daevid Allen trasferitosi in Inghilterra nel 1961 incontrò Robert Wyatt col quale nel 1966 fondò i Soft Machine assieme a Kevin Ayers e Mike Ratledge, ma fuoriuscì dal gruppo poco dopo.
La sua fama maggiore la raggiunse con i Gong. Le sperimentazioni più audaci del gruppo resistettero fino al 1975 quando Allen lascia clamorosamente la band
Daevid Allen tornò nei Gong negli anni Novanta e nei Duemila per le reunion di concerti.
Nel 2014 la scoperta di un cancro lo costrinse ad abbandonare la scena musicali.
"Ciao a tutti kookaburra": così, nella sua lettera di addio pubblicata nel febbraio 2015, Daevid Allen, salutava con un commiato ironico i suoi fan chiamandoli con il nome di una specie di uccelli molto particolare. "…E così è confermato che il cancro invasivo è tornato con successo, stabilendo la sua dimora dominante, nel mio collo.

Commenti (0)                          leggi tutto


Foto (0)      Video (0)      Audio (0)

 
 

   NAPOLETANO E’ … 60: Acquisto logico, Pandev!

Clicca per leggere l'articolo

Cissokho, terzino sinistro del Lione; Lassana Diarra, centrocampista del Real Madrid in conflitto con lo “Special One”; Stefan Jovetic, attaccante montenegrino della Fiorentina dato ad un passo dal Napoli, praticamente in transito sul Garigliano. Ecco, questi sono solo alcuni dei nomi che circolano in casa Napoli; tutti grandi giocatori, posizionati da sempre in quelle zone del campo che i tifosi vorrebbero interamente rivoluzionate.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ … 58: STAGIONE CALCISTICA 2011-2012 riflessioni

Clicca per leggere l'articolo

Forza Napoli!
Si potrebbero scrivere interi volumi (genere avventura e questo è ovvio) sulla stagione del grande Napoli. Evitiamo imbarazzanti preamboli da opinionisti da salottino in pelle e dividiamo subito la questione in tre parti: calcio giocato / stadio / tifosi!
Il calcio giocato è andato benissimo! Quelli che pensano male di questa stagione non sono veri tifosi. Bene, andiamo per ordine!

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ …57: ABNEGAZIONE - Grava e Gargano!

Clicca per leggere l'articolo

E’ arrivato il momento di omaggiare con un breve articolo i due azzurri che meglio di tutti incarnano l’abnegazione, il sacrificio per la maglia e per tutto quello che essa rappresenta. Ecco a voi la storia di due uomini, due campioni veri!

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)

   NAPOLETANO E’ … 56 E’ FINALE!!!!!

Clicca per leggere l'articolo

Dopo l’innominabile delusione in Champions, quella maledetta partita che il Napoli pare abbia giocato a Londra a metà marzo, il Napoli di Walter Mazzarri, battendo il Siena di Sannino per 2-0 al San Paolo, si aggiudica la partecipazione alla finale di Coppa Italia (ormai TIM Cup per ragioni di soldi .. ma noi non la chiameremo mai così in questo articolo). La sfida del 20 maggio all’Olimpico di Roma contro l’odiata compagine bianconera, è la prima finale dell'era De Laurentiis. Si, proprio la Coppa Italia, una competizione tanto affascinante quanto snobbata (negli ultimi tempi purtroppo è così), che merita di essere raccontata come piace a noi.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)    Audio (0)




Archivio Napoletano è

 

02/05/2015

Sabato 2 Maggio ore 21:30 - Daevid Allen: musica, video e racconti del genio creativo dell'avanguardia rock


   NUOVI FASCISMI - 25 Aprile 2015 - Settant'anni di Resistenza - Mostra su Sandro Pertini con i fumetti di Andrea Pazienza

Clicca per leggere l'articolo

La globalizzazione e la finanziarizzazione dell'economia, lo smantellamento del welfare e l'imposizione di politiche economiche restrittive, la predominanza degli interessi delle banche, la crisi della rappresentanza, il livellamento culturale prodotto dallo strapotere dei media e dalle politiche di disincentivazione dell'istruzione e della cultura, l'emigrazione nel Mediterraneo e la paura del califfato islamico sono fattori che rafforzano le tendenze razziste e neofasciste in Europa e in Italia e mettono in discussione i principi di solidarietà e giustizia sociale.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

   Il 3 aprile prende il via la seconda edizione del MusicLab Contest. Partecipa anche tu e vota il tuo gruppo preferito!

Clicca per leggere l'articolo

9 le band sfidanti in palio la registrazione in studio di un singolo e la realizzazione del videoclip
Venerdì 03 Aprile ore 21:30 - MusicLab 2.0 Contest: Bludiklein vs Sisma&Akaso vs voGan
Bludiklein
Il gruppo si forma nell’inverno del 2002 sotto altro nome, proponendosi in origine come alternative rock band dell’ hinterland napoletano. Tra il 2004 e il 2006 sotto produzione VJA registra due EP e un album, partecipando a più di 50 live sparsi nel paese, tra cui concorsi e festival di rilievo. Dopo circa 3 anni di assenza dalla scena musicale, all’alba del 2011 il gruppo si riconcilia e riprende la composizione inedita. Un mix di influenze tra post rock, elettronica dubstep, drum ‘n bass, miscelate in modo sperimentale e diretto, con parti dure ed esplosive alternate a cicli riflessivi e armonici. La band, attualmente ha concluso la registrazione del nuovo album ed è attiva nella realizzazione di videoclip e date live.
Sisma&Akaso
Il gruppo è composto da Mario Grippa in arte ( SISMA ) e Stefano Solina in arte ( AKASO ) due ragazzi della Provincia di Napoli uniti in un progetto comune, prossima sarà l\'uscita del loro primo EP dal genere HIP-HOP/RAP, la loro musica e i testi sono influenzati fortemente dal Rap conscious e underground che esprime i problemi sociali e i disagi della società odierna.
voGan
I Vogan nascono nel Maggio del 2009 dall’idea di cinque giovani musicisti di condividere la stessa passione, stili di vita, ascolti, modi di vedere e vivere la musica differenti ma complementari. Alla base di tutto l’amore per il rock, dai tempi d’oro delle grandi band degli anni ’70, ai moderni rappresentanti della scena alternativa mondiale, sempre facendo l’occhiolino alla sfrontatezza immediata e comunicativa del pop nostrano. Nella loro musica si sente tutta la potenza ed il lirismo diretto e senza fronzoli di una band abituata a vivere in un territorio come la Sicilia, dove nulla è concesso ma tutto si guadagna.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

   Mercoledì 25 Febbraio ore 20:30 – Presentazione libro “Curre curre guagliò, storie dei 99 Posse” di Rosario Dello Iacovo ed. Baldini & Castoldi, interverrà l’autore.

Clicca per leggere l'articolo

Curre curre guagliò, storie dei 99 Posse è una biografia atipica perché non focalizza l’attenzione solo sulle vicende del gruppo, proponendo la consueta carrellata di dischi e concerti, ma le utilizza per raccontare l’Italia, soprattutto Napoli. Un viaggio attraverso gli occhi di ragazzini cresciuti in fretta in quei quartieri popolari, in quei paesi dell’hinterland, dove si affacciano alla vita, si innamorano della musica e della politica. Quei ragazzini sono Luca ‘o Zulù, Massimo Jrm, Marco Messina e Sacha Ricci e di quelli che condividono pezzi di strada del loro cammino, come Meg, i Bisca e Sergio Maglietta, Speaker Cenzou e Valerio Jovine, Rosario Dello Iacovo e Diego Magnetta. La base di partenza è il centro sociale Officina 99, l’anno il 1991, quando una band nata quasi per caso – con un forte imprinting politico – inizia il percorso che la porterà a diventare fenomeno mediatico e campione di vendite. Curre curre guagliò è anche la storia degli ultimi decenni, vista dalla prospettiva di tutti i protagonisti: ci sono gli anni settanta e gli echi della rivolta; gli ottanta, con la sconfitta del sogno rivoluzionario e la Resistenza sotterranea; il punk, le prime esperienze all’estero, gli squat di Londra, il vecchio Leoncavallo, il Tienament di Soccavo.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)


Vai all'Archivio Eventi


©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster