- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a mia.franz, ultimo utente registrato il 21-09-2018

Archivio Articoli


Visita della delegazione europea alle cave della campania.

Clicca per leggere l'articolo

La visita degli ispettori della Commissione Europea petizioni del 28 e 29 aprile si è trasformata in una vera e propria farsa all'italiana.
Nella discarica di Chiaiano, il giorno 28, è stato vietato l'ingresso agli amministratori locali, addirittura bloccati nei gabinetti, e trattamenti analoghi sono stati riservati ai giornalisti e ai comitati presenti.
A questo proposito la parlamentare olandese Judith Merkeis ha testualmente affermato: «Avevamo chiesto la presenza della stampa, invece è stata una visita senza trasparenza e senza democrazia».
Il blocco delle forze dell'ordine al sito di Chiaiano ha evidenziato in maniera lampante come ai cittadini campani, a causa della brutale militarizzazione dei luoghi imposta dalla Legge n.123 sulla gestione dell'emergenza rifiuti, sia negata la sovranità sui propri territori

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

A proposito di monnezza... PROSSIMI APPUNTAMENTI

Clicca per leggere l'articolo

Dal 28 al 30 Aprile 2010 la Commissione Europea per le petizioni, a seguito delle denunce sul tema rifiuti pervenute fin dal 2006 da parte di liberi cittadini delle zone di Acerra, Chiaiano, Serre, Basso dell’Olmo e Taverna del Re, effettuerà una missione investigativa in Campania per verificare dal vivo gli aspetti concreti della gestione rifiuti nella regione, con particolare riferimento alle questioni di impatto sulla salute umana, differenziazione dei rifiuti, stato delle discariche esistenti, esistenza ed utilizzazione di discariche abusive, smaltimento illegale di rifiuti tossici, elevata attenzione prestata all’incenerimento rifiuti e per ultimo finanziamento degli impianti progettati...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

CONVEGNO: VERSO RIFIUTI ZERO. aula consiliare di Boscoreale lunedi 26 aprile ore 19

Clicca per leggere l'articolo

Lunedì 26 aprile nell’aula consiliare del comune di Boscoreale alle ore 19:00 avrà luogo il Convegno “Verso Rifiuti Zero, soluzioni alternative all’attuale gestione dei rifiuti in Campania”. All’evento, organizzato dal Movimento Civico Comuni Vesuviani, prenderanno parte come relatori la dott.ssa Carla Poli (titolare del Centro Riciclo Vedelago), l’ing. Beppe Banchi (tecnico ambientale, resp. di Medicina Democratica) e Alex Zanotelli (missionario comboniano)

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Contro la strumentalizzazione partitica dei cittadini

Clicca per leggere l'articolo

Gli ultimi mesi di azione cittadina, sociale ed aggregativa nata in seguito al pressante disagio causato dalla riapertura della discarica EX-SARI e dall’imminente apertura della Cava Vitiello, in località Terzigno, ha prodotto nei tanti cittadini partecipanti ai numerosi cortei di lotta uno stato di notevole incertezza nei confronti dei movimenti in lotta contro lo scempio ambientale in atto.
Con questo documento il “Movimento Civico Comuni Vesuviani” rivendica la capacità di aver aggregato un folto numero di persone ...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

COME RISOLVERE DEFINITIVAMENTE L'EMERGENZA RIFIUTI IN CAMPANIA

Clicca per leggere l'articolo

Da quindici anni di emergenza, ci vogliono far credere che il non-problema dei rifiuti solidi urbani si risolve con gli inceneritori e le discariche. Dopo essersi vantato in pompa magna di aver risolto l’emergenza rifiuti in Campania, dopo che l’emergenza stessa è stata dichiarata finita, il Governo “impone” alle nostre istituzioni locali l’apertura di un’altra DISCARICA da 3 MILIONI E MEZZO di tonnellate nella zona di confine tra Terzigno, Boscoreale e Boscotrecase.
Una megadiscarica che nel 2013 sarà già colma e il non-problema rifiuti urbani soltanto procrastinato, e la terra di Terzigno, Boscoreale, Boscotrecase, definitivamente devastata.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

RIPRENDIAMOCI IL TERRITORIO

Clicca per leggere l'articolo

L’ecosistema vesuviano in questi ultimi anni ha subìto un attacco di una violenza mai riscontrata prima. La scelta infame da parte dei diversi governi, di sinistra e di destra, di ubicare in pieno Parco Nazionale due megadiscariche di rifiuti urbani e tossici condanna definitivamente all’avvelenamento diffuso gli abitanti dei paesi confinanti al luogo dello scempio. La strategia affaristico-criminale in materia di rifiuti applicata su tutto il territorio regionale, sintetizzabile nel binomio infrastrutturale inceneritori-discariche, in 16 anni ha permesso alla classe degli accumulatori di succhiare circa 3 miliardi di euro che potevano essere utilizzati più efficacemente in una vasta opera di bonifica dei suoli contaminati.
Oggi, da attori di una scena disastrata, non ci resta che mettere in campo tutto quello che di creativo può produrre il soggetto collettivo in formazione. Partendo da una radicale critica della politica...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

LA DISCARICA DA MILIONI DI TONNELLATE NEL PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

Clicca per leggere l'articolo

“All’incirca 12 euro a tonnellata: potremo rifare le strade, dare un’aggiustatina al paese e fornire nuovo impulso all’economia. E tutto questo, senza subìre alcun danno. Ho visto come lavorano i militari: sono bravissimi! Sono stato nel sito di Sant’Arcangelo Trimonte: non è una discarica, ma una fabbrica di confetti. Ecco, noi avremo una fabbrica di confetti che produrrà oro. Insomma, altro che casinò. Meglio di un casinò.”
Le parole entusiastiche del sindaco di Terzigno Domenico Auricchio sigillarono, semmai ce ne fosse stato bisogno, quasi un anno fa e prima che le discariche entrassero a regime, la decisione del Governo di aprire la discarica Ex-SARI, in località Pozzelle – Terzigno, a circa 600 metri dal centro abitato di Boscoreale, era il maggio 2009. Si arriverà dopo pochi ...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

SOLO LA LOTTA PAGA: INIZIANO I PRIMI CONTROLLI SUI CAMION DIRETTI ALLA DISCARICA DI TERZIGNO

Clicca per leggere l'articolo

Stanotte una delegazione del Movimento, insieme al sindaco e ai vigili urbani di Boscoreale, ha fermato tutti i camion diretti alla discarica per controlli che almeno per ora non hanno riguardato la natura del materiale trasportato.
Dalle ore 23:00 alle ore 7:30 sono arrivati circa 50 veicoli rispetto ai 200 che invadono ogni notte le nostre strade. I primi mezzi fermati hanno dato l'allarme ai loro colleghi che evidentemente avendo qualcosa da nascondere, hanno deciso di non presentarsi almeno per questa notte sui nostri territori.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

CORTEO DELL'8 APRILE: COMUNICATO STAMPA

Clicca per leggere l'articolo

Giovedì 8 Aprile il Movimento Civico Comuni Vesuviani ha indetto un corteo con concentramento a Piazza Matteotti, Boscotrecase. Circa mille persone hanno chiesto con determinazione la bonifica delle aree inquinate, la chiusura immediata della discarica ex SARI, la non apertura della nuova discarica Cava Vitiello e un piano rifiuti concordato con le comunità in Lotta che vada verso RIFIUTI ZERO. A Corso Umberto I si sono registrati alcuni attimi di tensione quando, giunti nei pressi dell’abitazione del sindaco di Boscotrecase (che non ha preso parte al corteo), i manifestanti hanno chiesto a gran voce le dimissioni di tutti gli amministratori locali dei territori vesuviani, complici dell’avvelenamento di queste terre. Durante il corteo molti cittadini si sono uniti alla gente che avanzava verso la discarica. Giunti alla rotonda di via Panoramica i manifestanti hanno trovato la polizia intenzionata a fermarli, ma sono comunque riusciti, dopo una breve contrattazione coi dirigenti delle forze dell’ordine...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

DOSSIER: Discariche di Terzigno: storia di una protesta nel cuore del Vesuvio

Clicca per leggere l'articolo

...Le istantanee delle tante giornate di contestazione messe in atto fin ora dal Comitato Civico Paesi Vesuviani e dal Movimento per la difesa del territorio Area Vesuviana hanno tutte una caratteristica: si muovono. Uno dei meriti dei due comitati, apartitici, in questi ultimi mesi è stato quello di riportare all’attenzione della cittadinanza un tema centrale: il diritto alla salute. La comunità boschese era caduta in un vortice di disattenzione e disinteresse e, intendiamoci, molti cittadini vivono ancora in questo stato di lobotomia. Eppure, assemblea dopo assemblea – i due comitati da ben tre mesi aspettano tutta la cittadinanza ogni giovedì presso la stazione fs di Boscoreale, gestita ora dall’ass.ne Stella Cometa – un bel po’ di gente è ritornata in piazza. I primi sussulti si sono avuti nel mese di dicembre a partire dalla giornata del “Imbroglio Ecologico” presso la stessa stazione fs di Boscoreale, durante la quale sono stati proiettati filmati riguardanti i primi sversamenti nella Ex Sari e l’incendio delle eco balle stoccate nel 2008 nella stessa zona dell’Ente Parco...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

QUESTIONE DISCARICHE: CORTEO GIOVEDI 8 APRILE ore 19.30 DA PIAZZA MATTEOTTI BOSCOTRECASE

Clicca per leggere l'articolo

Ieri sera i cittadini di Boscoreale, Boscotrecase e Terzigno si sono dati appuntamento alle ore 21:30 in via Nespole della Monica a Terzigno (Area presidio 2007) per protestare ancora una volta contro l'immenso disastro ambientale che si sta consumando nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, che si accinge a diventare un enorme sversatoio di rifiuti solidi urbani e rifiuti pericolosi.
La diffusione capillare di volantini informativi, di filmati in rete e le numerose assemblee promosse dal Movimento Civico Comuni Vesuviani, sta sensibilizzando un numero sempre maggiore di cittadini sulla grave questione rifiuti...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

ADULATA POMPEI MOSTRA D’ARTE VISIVA

Clicca per leggere l'articolo

In occasione della Primavera, l’Albergo Pace apre le sue porte a nuove esperienze: quelle dell’arte visiva. La S.V e’ invitata al vernissage che prevede un buffet bagnato da vino del Vesuvio. Il tutto si terrà mercoledì 31 Marzo alle 20.30

Espone Antonella Scalache attraverso i segni tracciati con forza ed energia nei suoi lavori, ci fa sobbalzare da cromie...


leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)


Pag [ 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 ]



Torna indietro


©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster