- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a PeterThido, ultimo utente registrato il 11-09-2021

Archivio Articoli


GALLI SULLA MUNNEZZA. CORTEO VENERDI 1 OTTOBRE

Clicca per leggere l'articolo

Dopo una caterva di provvedimenti legislativi indirizzati formalmente a risolvere la cosiddetta emergenza rifiuti in Campania (prodotti, senza soluzione di continuità, dal governo Prodi e da quello Berlusconi), dopo aver divorato 12 miliardi di euri in 15 anni, la paccottiglia politico-partitica ricomincia la solita cantilena. Da un lato, la pseudo sinistra democratica, per rivalsa verso l’attuale cricca al posto di comando, lancia accuse di incompetenza e rincara denunciando il nano di Arcore per aver nascosto la spazzatura sotto il tappeto. Dall’altro, il blocco di potere mafioso, massone, criminal-imprenditoriale, cerca in tutti i modi di far passare la propria ricetta, in merito alla questione rifiuti, come la soluzione definitiva (sempre discariche, ancora inceneritori).

leggi tutto

Commenti (1)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

COMUNE DI BOSCOREALE: OCCUPAZIONE IN CORSO. ACCORRETE IN MASSA.

Clicca per leggere l'articolo

A seguito della già preannunciata notizia relativa all'apertura della seconda mega-discarica Cava Vitiello (20 anni di rifiuti), i cittadini dei tre comuni interessati - Boscoreale, Boscotrecase, Trecase - stanchi dell'ennesima umiliazione subita, e a seguito della spontanea manifestazione della popolazione per le strade cittadine della scorsa notte, hanno deciso di occupare l'aula consiliare del Comune di Boscoreale, indicendo un'assemblea permanente. Chiediamo l'immediata chiusura della Cava SARI, la bonifica della stessa, un chiarimento per gli accorgimenti tecnici da adottare per una discarica che è impossibile mettere in sicurezza e la non apertura della Cava Vitiello; inoltre la dimissione di tutti i sindaci del comprensorio e l’immediato commiato all’ente Parco del Vesuvio.

I dati relativi a malattie quali tumori, leucemie, malformazioni sono in costante aumento.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

POMPEILAB - REPORT

Clicca per leggere l'articolo

Proviamo, seppur con mezzi scarsi, a mettere in luce piccoli e grandi disagi della nostra città sperando che tanti cittadini ci segnalino le anomalie che registrano ogni mattina uscendo di casa. I primi due video/denuncia, che saranno pubblicati a breve, riguardano la città di Pompei: il primo certifica la difficile situazione della periferia della città mariana: sosta selvaggia, mancati controlli del traffico etc. Il secondo mostra alcune notevoli differenze riguardanti la condizione del centro cittadino e quella delle periferie adiacenti. Si tratta solo di un primo accenno che, come dicevamo, non ha una portata tecnologica particolarmente innovativa ma che si propone solo di mostrare piccoli disagi. L’invito è affinché tutti i lettori possano segnalarci giorno per giorno nuove problematiche da rendere pubbliche.

leggi tutto

Commenti (1)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Questione rifiuti: L'ASCIA E RADDOPPIA

Clicca per leggere l'articolo

Gli ultimi giorni sono serviti al Movimento per fare ulteriore chiarezza sulle ambigue posizioni delle istituzioni locali in merito alla catastrofica realtà vesuviana fatta di discariche e puzza. Tre giorni in cui abbiamo stanato i sindaci Langella ed Auricchio ed abbiamo accertato la “morte” del sindaco Borrelli. Alla fine del tour un solo dato emerge con chiarezza: le autorità locali, complici e vendute al sistema, non hanno messo in campo nessuna azione per salvaguardare la nostra terra e la nostra salute. Emerge nettamente l’impegno della politica nostrana, in combutta con il commissariato di governo, regione e provincia, a perseguire azioni che non modificano di una virgola lo scenario che da decenni ormai condanna la Campania ad essere lo sversatoio dell’intera Europa.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Verrà la morte e avrà i tuoi occhi. immondizia: settembre 2010

Clicca per leggere l'articolo

A 15 mesi dall’apertura della S.A.R.I. la situazione è nettamente peggiorata.

I fetidi e nauseabondi odori sono aumentati mentre politici e amministratori tutti si sono sottratti vigliaccamente alle loro responsabilità non tutelando diritti fondamentali come quello alla salute e alla vivibilità del territorio.

L’ennesima beffa è stato l’accordo che ha visto i materiali putrescenti, tossici e pericolosissimi provenienti dalla bonifica della discarica di Lo Uttaro arrivare all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio...

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Le avventure del PompeiLab

Clicca per leggere l'articolo

Era l’afoso pomeriggio del 3 luglio 2010, nell’aria si percepiva ancora la recente e cocente eliminazione dell’Italia dai mondiali di calcio e da pochi minuti anche l’Argentina di Maradona, ultima speranza del tifo partenopeo, usciva a testa bassa dal sommo campionato, schiacciata dai “Panzer” tedeschi. I labici si intrattenevano in un improbabile torello, quando, per uno svirgolamento del piccolo Davide, il pallone terminava in una delle paludose vasche del Pompeilab.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

QUESTIONE DI NASO

Clicca per leggere l'articolo

La reazione isterica dello pseudo-sindaco di Boscoreale alle proteste dei cittadini che l’altra settimana hanno impedito all’avvizzito “tenore nazionale” di poter esibirsi in una piazza normalmente invasa dalla puzza proveniente dal sito di via Nespole della Monaca, ci preoccupa.
Quando un primo cittadino aggredisce violentemente con dichiarazioni false e ipocrite la popolazione impegnata a lottare contro un dramma dalle dimensioni epocali, vuol dire che le argomentazioni non esistono e le dimissioni dovrebbero essere una logica conseguenza. Se dopo più di un anno di attività della discarica del Vesuvio, che come da decreto (Berlusconi docet) ingoia continuamente rifiuti tal quale e pericolosi, l’amministrazione locale (con la complicità dei sindaci dei paesi di Boscotrecase e Terzigno) non ha assunto nessun impegno concreto per salvaguardare la salute delle genti vesuviane (come la Carta Costituzionale prevede), l’unico straniero in patria è proprio lo pseudo-sindaco

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Speciale Cinema: le 22 pellicole in concorso a Venezia!

Clicca per leggere l'articolo

Presentata a Roma la 67esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. 22 le pellicole in concorso; 4 i film italiani; ben 19 pellicole le presentate fuori concorso .. e in più “un film a sorpresa”. I film italiani in concorso saranno La passione di Carlo Mazzacurati, Noi credevamo di Mario Martone, La solitudine dei numeri primi di Saverio Costanzo e La pecora nera di Ascanio Celestini.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Tutte le trattative del Napoli - 2

Clicca per leggere l'articolo

A Pa¬squale Marino serve un mediano di spessore, un uomo da fatica per garantire gli equilibri. Individuato il soggetto in Michele Pazienza, che proprio Marino ha lanciato nel Fog¬gia, prima che l’attuale centrocam¬pista azzurro finisse all’Udinese. Al Parma c’è un centrocampista sul quale il Napoli ha mostrato inte¬resse a lungo, ed è Blerim Dzemai¬li, che sa fare filtro e incursioni. Rimane un’opzione!!

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Speciale Cinema: Venezia 67 .. la giuria!

Clicca per leggere l'articolo

Finalmente definita la Giuria internazionale “della 67esima”. Il presidente, Quentin Tarantino, sarà affiancato da diverse personalità: due gli italiani! Guillermo Arriaga, sceneggiatore degli acclamati film di Alejandro Gonzáles Iñárritu Amores Perros, '21 grammi' e 'Babel', che ha debuttato nella regia con 'The Burning Plain', in Concorso a Venezia nel 2008, riscuotendo ampio consenso; Ingeborga Dapkunaite, una delle interpreti più talentuose dell’area sovietica che, grazie al suo apprezzato lavoro al teatro e al cinema ('Il sole ingannatore', 'Moskva') è stata spesso chiamata a prendere parte a film hollywoodiani

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Speciale Cinema: Se Malick non ci ripensa …

Clicca per leggere l'articolo

Terrence Malick (5 film in 37 anni di carriera) è sicuramente un regista e sceneggiatore di culto. Ribadire! Non concede interviste dal 1973, non vuole essere fotografato e si rifiuta – questa è bella - di lasciar entrare la moglie nel suo ufficio. Per montare il suo ultimo film ci ha messo appena 2 anni … Eppure, in questi casi il condizionale è obbligatorio, il regista de “La rabbia giovane” .. o meglio, il suo “The tree of life” sarebbe pronto per l’apertura di “Venezia 67”.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Tutte le trattative del Napoli

Clicca per leggere l'articolo

Juan Manuel Iturbe: quando arriveranno in Italia i documenti del ragazzo, il direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, avrà la possibilità di vederci chiaro circa la possibilità di tesserare il ragazzo del Cerro Porteno e avviare le trattative con lo studio legale che detiene la rappresentanza italiana del fantasista sudamericano di cui Beppe Bozzo cura gli interessi.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)


Pag [ 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 ]



Torna indietro


©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster