- Official site - 
Header Pompeilab
Benvenuto a mia.franz, ultimo utente registrato il 21-09-2018

Archivio Articoli


DAVID BOWIE … L’uomo caduto sulla terra

Clicca per leggere l'articolo

Nel 1962, David e George Underwood, amico fin dal primo anno di college, si uniscono ad altri studenti che suonano in un trio chiamato “The Kon-rads”. Il gruppo, destinato a finire presto, esegue perlopiù cover di canzoni da classifica e David, il vampiro della musica, ormai pronto per esplodere, comincia a soffrire la situazione. È in questo periodo che, durante un litigio a causa di una ragazza, George Underwood colpisce David con un pugno causandogli una dilatazione permanente della pupilla.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

DAVID BOWIE … L’uomo caduto sulla terra

Clicca per leggere l'articolo

David Robert Jones, cantante, polistrumentista, attore e compositore, nasce a Brixton (Londra) l’8 gennaio del 1947 da una cassiera di cinema, la signora Margaret Mary Burns, e Haywood Stenton Jones, un reduce della seconda guerra mondiale. Quando David ha appena 6 anni, i Jones si trasferiscono nel verde sobborgo di Plaistow Grove a Bromley, nel Kent. E così, nella pace della campagna britannica, il ragazzino David comincia ad ascoltare la “musica americana”.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Natura morta con custodia di sax

Clicca per leggere l'articolo

Quest’opera, sicuramente la più famosa del giornalista scrittore britannico Geoff Dyer (classe 1958), edita nel 1993, è composta da sette storie, ognuna incentrata sulla biografia di un famoso personaggio della storia del jazz. L’appassionato Dyer ci racconta il grande Lester Young, “Prez”, il presidente, virtuoso dell’assolo di sax tenore; continua poi sfiorando la breve storia maledetta di Bud Powell, grande pianista di colore, numero uno del Be Bop e le stranezze comportamentali del mitico Thelonious Monk.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Manifesto per un nuovo teatro

Clicca per leggere l'articolo

Apparso per la prima volta su “Nuovi Argomenti”, la rivista trimestrale fondata a Roma nel 1953 da Alberto Carocci e Alberto Moravia, “Manifesto per un nuovo teatro” rappresenta il completo rifiuto del poeta Pasolini del teatro italiano. E’ per noi doveroso pubblicare sul nostro sito questo documento, con la speranza che venga letto da quelli che non lo hanno mai fatto e riletto da quelli che forse ne hanno frainteso i contenuti.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

LUNEDI’ 6 FEBBRAIO ore 19.30 AL POMPEILAB INCONTRO DELLA RETE CIVICA DELL’ACQUA PUBBLICA ATO3

Clicca per leggere l'articolo

Il 12 e 13 giugno scorsi 27 milioni di cittadini hanno votato per l’acqua bene comune e per la sua gestione fuori dalle logiche di mercato, scegliendo di mettere fine nel nostro territorio alla disastrosa gestione di Gori SpA. Ad oggi, invece, il profitto non è stato eliminato dalle tariffe idriche e viene ostacolata in tutti i modi la ripubblicizzazione del servizio in Ato3 Sarnese-Vesuviano come nel resto d’Italia.
Al netto pronunciamento dei cittadini con il referendum i potenti hanno risposto con un attacco diretto alla volontà popolare: il Governo Berlusconi ha riproposto ad agosto le stesse norme abrogate mentre oggi il Governo Monti tenterà nuovamente con le svendite del patrimonio pubblico chiamate liberalizzazioni, di mettere mano anche alla definitiva privatizzazione del servizio idrico.
Sarebbe inaccettabile, nessuna esigenza di mercato può impunemente violare l’esito di una consultazione democratica garantita dalla Costituzione.
Alle donne e agli uomini chiediamo di mobilitarsi in difesa dei referendum, per ottenere subito una gestione interamente pubblica e trasparente dell’acqua, un servizio efficiente di qualità con tariffe eque per tutti.
continua.......


leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

Hai pagato il canone di depurazione e nel tuo comune manca l’impianto di depurazione?

Clicca per leggere l'articolo

La Corte Costituzionale con la sentenza n. 335/08, ha dichiarato l'illegittimità del pagamento del canone per la depurazione delle acque reflue in caso di mancanza o di malfunzionamento dell’impianto di depurazione.
Nello specifico la Corte ha stabilito che la quota per la depurazione delle acque richiesta sinora a tutti gli utenti della fornitura idrica, non configura una tassa ma il corrispettivo di un servizio che, nei casi in cui manchino o non funzionino gli impianti, non viene erogato. Tutto ciò viola l’articolo 3 della Costituzione in quanto discrimina chi paga la tariffa senza ricevere in cambio il servizio.
Tutti i cittadini residenti in comuni dove manca o è inattivo l’impianto di depurazione hanno diritto al rimborso immediato delle quote illegittimamente pagate a titolo di canone di depurazione oltre interessi legali ed Iva, dal 03.10.2000 al 10.10.2008.

Gli utenti interessati che hanno pagato ma che effettivamente non hanno usufruito del servizio di depurazione, possono rivolgersi allo sportello di consulenza legale gratuita del POMPEILAB, attivo tutti i mercoledì dalle 18.30 alle 20.00, per informazioni su come recuperare le somme illegittimamente versate per le quote di depurazione e fognatura.


leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

La Cartiera a Pompei, c’è posto per tutti? (tratto da NAPOLI MONITOR)

Clicca per leggere l'articolo

Pompei, aula consiliare del comune. Il movimento c’è, ma non è quello che ci si attendeva, data la pomposità con cui è stato presentato il progetto. Le parole d’ordine, a sentire il sindaco Claudio D’Amico, sono “trasparenza” e “monitoraggio”, eppure le orde di giovani che erano attese, non sono arrivate. Ma andiamo con ordine, partendo da quel che sarà. Sarà, questo è sicuro, il centro commerciale “La Cartiera”, una mega struttura da trentamila metri quadri che verrà inaugurata nella primavera del 2012, e che rientra nel progetto di riqualificazione dell’area industriale ex Aticarta, a sud di Pompei. È prevista, oltre alla ristrutturazione di quattrocentomila metri cubi con funzione di intrattenimento, shopping, artigianato e ristorazione, anche la costruzione di parcheggi (duemila nuovi posti auto) e spazi verdi. Si tratta, come si può intuire dalle cifre, di un investimento impegnativo, e come ha sottolineato il sindaco alla conferenza di ieri, di un’enorme opportunità lavorativa per i giovani del posto. Il centro commerciale, infatti, darà possibilità di “assorbire” (vocabolo che in gergo lavorativo tira molto) seicento posti di lavoro, numero su cui lo stesso sindaco ha molto contato nell’ultima campagna elettorale.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

CHET BAKER ... la morte misteriosa di un angelo

Clicca per leggere l'articolo

La morte di Chet Baker, un uomo nei guai e in pericolo, resta un mistero! È una morte improvvisa, poco indagata, violenta. Ma andiamo per ordine! Scorrendo la biografia del più grande trombettista del cool jazz, abbiamo visto come Chet amasse recarsi ad Amsterdam per soddisfare le sue numerose dipendenze. Sei grammi di eroina al giorno non sono uno scherzo e l’Olanda, con le sue leggi “favorevoli” in tal senso, è da un po’ di anni la meta più ambita. “Amsterdam heeft het” (Amsterdam ce l’ha), come recitava il vecchio slogan della città più permissiva del mondo oggi sostituito con “I AMsterdam!”

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

CHET BAKER

Clicca per leggere l'articolo

Chesney Henry "Chet" Baker Jr. nasce a Yale, nello stato americano dell’Oklahoma, il 23 dicembre 1929. La musica è il suo destino! Il padre, Chesney Henry Baker, Sr, chitarrista professionista, lo avvia giovanissimo alla carriera del trombonista. Chesney è un ragazzino inquieto, pieno di talento e vive la musica a modo suo. Pochi mesi prima del trasferimento della famiglia Baker a Glendale (California), il trombone, troppo grande e faticoso per le braccia del piccolo Chesney, viene prontamente sostituito dalla tromba.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

CHARLIE MANSON

Clicca per leggere l'articolo

Questa storia crudele ha come scenario la fine degli anni sessanta ed ha come protagonista una comunità hippy statunitense molto particolare: la Family di Charles Milles Manson, Satan Manson, “secondo molti la personificazione del male e della crudeltà”. Ma andiamo per ordine! Manson è vivo e vegeto, ha 74 anni e sta scontando il 42esimo di carcere a Corcoran, nel buco dove finiscono quelli che è meglio dimenticare. Gli sono stati attribuiti 30 omicidi; nel 2012, salvo imprevisti, presenterà la dodicesima domanda per ottenere la libertà vigilata; non ha mai né parlato, né confessato gli omicidi facenti capo alla sua setta.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

LIBRI LAB consiglia... due libri a settimana! 26 dic - 1 gen

Clicca per leggere l'articolo

9° settimana. Dicembre 26 - 1 gennaio

Il testamento
Autore: John Grisham
Genere: Letteratura internazionale
Trama: Un patrimonio di undici milioni di dollari: il vecchio sta morendo e tra gli eredi si scatena una guerra. Ma un testamento sconvolge i piani degli spiedati eredi
Editore: Mondadori, Milano, 1999


Codice libro: C04G133


Totò….mio padre
Autore: Liliana De Curtis
Genere: Biografie
Trama: Dall'infanzia agli amori dall'avanspettacolo alla poesia, dalla gavetta ai trionfi. La vita del comico napoletano raccontata dalla figlia.
Editore: Mondadori, Milano, 1990

Codice libro: H06D458

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)

JACO PASTORIUS

Clicca per leggere l'articolo

Le storie che preferiamo raccontare noi sono avvincenti, spettacolari, forse è questa la parola giusta. E quella di John Francis Anthony Pastorius III (siamo a Norristow ed è il 1 dicembre 1951), più semplicemente Jaco Pastorius, il più grande bassista di tutti i tempi, colui che ha rivoluzionato il modo di suonare uno strumento fondamentale come il basso, è proprio una di quelle.

leggi tutto

Commenti (0)     Foto (0)     Video (0)     Audio (0)


Pag [ 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 ]



Torna indietro


©2008 Pompeilab.com Tutti i diritti riservati - Webmaster